Il Giro d'Italia numero 100 tornerà sul Gargano


Il Giro d’Italia torna a fare tappa sul Gargano, esattamente a Peschici. La cittadina ospiterà per la quarta volta l’arrivo della carovana, come già avvenuto nel 2000, 2006 e 2008. Nell’edizione 2017, quella del centenario, la gara ciclistica più importante d’Italia partirà da Alghero il 5 maggio per concludersi a Milano il 28 dello stesso mese: dopo aver attraversato Sardegna, Sicilia e Calabria, giungerà in Puglia venerdì 12 con la tappa Castrovillari-Alberobello. Ma il giorno successivo la competizione si svolgerà interamente sulle strade pugliesi, da Molfetta a Peschici per complessivi 189 chilometri.

Il percorso prevede l’attraversamento di Bisceglie, Trani, Barletta, Margherita di Savoia, Zapponeta e Manfredonia prima di inerpicarsi verso i 747 metri sul livello del mare di Monte Sant’Angelo. Successivamente scenderà a Mattinata, attraverserà Vieste e raggiungerà Peschici percorrendo la litoranea. Due i gran premi della montagna previsti, a Monte Sant’Angelo e a Santa Tecla (362 metri s.l.m.). Dopo l’arrivo, la carovana si sposterà in Molise, esattamente a Montenero di Bisaccia, da dove sarà dato il via alla nona tappa.

I saliscendi che contraddistinguono le nostre strade e lo strappo per raggiungere il traguardo daranno vivacità alla fase finale della tappa: dopo Danilo Di Luca, Franco Pellizzotti e Matteo Priamo, chi stapperà lo champagne e sarà baciato dalle miss sul podio di

Peschici?


0 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710