L’ELISIR D’AMORE


24 agosto h 21.00 Largo Castello

L’ELISIR D’AMORE

di Gaetano Donizetti, su libretto di Felice Romani liberamente adattato per L’Opera dei Burattini

Come avvicinare i bambini all’opera lirica?

Difficile farli appassionare a un tipo di spettacolo che quando va bene dura tre ore e dove i cantanti parlano un italiano incomprensibile! E’ vero che ci hanno provato – e con discreto succes

so – le “pocket-opera”, riduzioni delle opere dove sostanzialmente vengono fatti dei tagli, mentre quello che proponiamo noi ai bambini di Vico, è una cosa completamente diversa.

E’ un Elisir riscritto apposta per loro: ci sono battute, giochi di parole, pernacchie, randellate a raffica – come vuole la tradizione – e... una sorpresa finale!

E siccome ci piacerebbe che i bimbi scoprissero che la musica “da grandi” non è poi così male, abbiamo voluto qui stasera con noi anche quattro veri cantanti lirici: tutti artisti professionisti rigorosamente pugliesi che presteranno le loro voci nelle brevi parti cantate che sottolineano i momenti clou dell’opera. Ciascuno di loro interpreterà uno dei personaggi principali; ai bambini il compito di scoprire chi sono, quindi!

I burattini della compagnia “L’Opera dei Burattini” sono stati progettati su misura per questo spettacolo e costruiti completamente a mano da noi: modellati, decorati, tagliati e cuciti. Non solo: anche il teatrino che vedete è stato costruito e decorato da noi.

E quando diciamo “noi” intendiamo “noi, gente di Vico”. Perchè noi crediamo nella rinascita del centro storico e ci piacerebbe che anche i nostri bambini lo riscoprissero, senza pensare che il centro “fa paura”, “è sporco” oppure “non c’è niente da fare”.

Questa sera, Signore e Signori, Bambine e Bambini, le voci per Vico saranno... quelle dei burattini!


27 visualizzazioni0 commenti