• LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione.

Proprietario ed editore: Tipografia Lauriola di Lauriola Michele Natale - Corso Umberto, 83 - 71018 Vico del Gargano (Fg) - P. Iva: 02138510710 - contatti: Tel. 0884.991075 - direttore@fuoriporta.info

Premio 100 Ambasciatori Nazionali al Comune di Peschici


Si è svolto giovedì 16 Gennaio 2020, nella prestigiosa Sala Koch di Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica Italiana, la cerimonia ufficiale per la consegna del Premio 100 Ambasciatori Nazionali. Organizzata dall’Associazione LIBER, presieduta da Verdiana Dell’Anna, in collaborazione con la casa editrice RDE, 100 Ambasciatori Nazionali è dedicato a Comuni, Aziende ed enti virtuosi, impegnati in ambiti rappresentativi per ogni regione italiana, quali agroalimentare, turismo, arte e cultura, sport e spettacolo, enogastronomia, moda, manifattura, innovazione, grande distribuzione, istituti di credito, abitare, cantieri navali, metalmeccanica, automotive, salute e benessere, tutela dell’ambiente, rispetto della legalità; enti locali ed imprese in prima linea che portano in Italia e all’estero la conoscenza del luogo d’origine e del suo stile iconico, industrie che investono sull’etica, sulla salute e la formazione dei dipendenti, nonché aziende ed enti ambasciatori di un’Italia che sa difendere le proprie radici e valorizzare l’eccellenza, con lo sguardo sempre rivolto al progresso.

Ad aprire la serata con i ringraziamenti e i saluti istituzionali di rito, la Presidente dell’Associazione LIBER che ha organizzato l’evento. A seguire l'editore Riccardo Dell’Anna, ideatore del progetto editoriale e del pregiato volume 100 Ambasciatori Nazionali, di prossima uscita. A condurre la serata, la giornalista Alda d’Eusanio che ha intervistato i membri del Comitato d’Onore, composto da note personalità e autorevoli rappresentanti di importanti Enti e Istituzioni nazionali. In sala, la platea composta dai 100 protagonisti e illustri ospiti tra le autorità.

Il Premio 100 Ambasciatori Nazionali, per la Regione Puglia, è stato conferito a: Birra Raffo; Cantine Due Palme; Comune di Leverano; Comune di Palagianello; Comune di Peschici; Comune di Racale; Comune di San Donato Di Lecce; Comune di Triggiano; Leo Shoes; Marmi Strada; Zanzar Sistem.

«I 100 Ambasciatori, commenta il sindaco di Peschici, Franco Tavaglione, sono stati selezionati dall'Osservatorio delle Eccellenze Italiane con la supervisione di un autorevole Comitato d'Onore presieduto dal maestro Carlo Verdone. Dall'analisi di tutto il territorio nazionale il Comune di Peschici è stato ritenuto meritevole per la realizzazione del progetto: «Peschici - Presidio di cultura. Una valida idea, in collaborazione con Antonella Biscotti, per la valorizzazione e la difesa delle radici culturali del territorio e contestualmente per la ricerca di prospettive di sviluppo per le nuove generazioni, tutto ciò mediante l’apertura straordinaria di siti e l’organizzazione di momenti culturali e performance artistiche. Una torre saracena e un evento inedito e originale come «L’acquasala salverà il mondo» hanno convinto il Comitato d’Onore a tributare il premio al nostro Comune, ed io sono particolarmente soddisfatto di questo riconoscimento, che condividerò con i miei concittadini».


20 visualizzazioni