top of page

Andrea Purgatori, Vico nel 2022 lo premiò: “Serata indimenticabile, grande uomo”

Andrea Purgatori, Vico nel 2022 lo premiò: “Serata indimenticabile, grande uomo”

Il ricordo e l’omaggio di Raffaele Sciscio, sindaco di Vico del Gargano

“A lui dedicheremo una serata dell’edizione 2023 del Festival Gargano dei Giornalismi”

VICO DEL GARGANO (Fg) – “Andrea Purgatori fu premiato la scorsa estate a Vico del Gargano”, ricorda il sindaco Raffaele Sciscio. “Salì sul palco del nostro Festival Gargano dei Giornalismi regalandoci una serata indimenticabile per la sua illuminante profondità e acutezza nella lettura della realtà. Ironia, acume, intelligenza sempre giovane e vivace, con una voce e un tono sempre pacati che sembravano fatti per raccontare e farsi capire. Scegliemmo di premiarlo quale esempio di una professionalità straordinaria, capace di attraversare gli ultimi 50 anni di vita italiana con la curiosità e la perizia di un indagatore, una ineguagliabile chiarezza nella narrazione di fatti e personalità che hanno fatto la storia anche più recente del nostro Paese e non solo. Oggi l’Italia perde un uomo, un giornalista, un attore e uno scrittore di eccezionale valore. Siamo profondamente addolorati per la sua perdita e, allo stesso tempo, orgogliosi di aver premiato una personalità così illustre che ha dato un valore altissimo al nostro Festival Gargano dei Giornalismi. Certamente a lui dedicheremo una delle serate dell’edizione 2023. A nome della Comunità di Vico e dell’organizzazione del Festival, esprimo il più sentito cordoglio alla famiglia e ai suoi cari. Ciao Andrea”.





44 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page