Festività in onore del Santo Patrono della Parrocchia di San Menaio



Carissimi fratelli e sorelle,


quest’anno ci troviamo a celebrare in modo sommesso la festività in

onore del Santo Patrono della Parrocchia di San Menaio.

Sant’Antonio, da tutti considerato il Santo dei Miracoli si presenta a

noi in un momento in cui sentiamo tanto il bisogno di sentirci

custoditi e protetti, e attraverso lui vogliamo sentire l’amore di Dio

per noi.

Quest’anno, durante la Tredicina vogliamo meditare su alcuni miracoli

da lui compiuti. Non sono solo episodi che riguardano il passato di

quegli, ma sono episodi che ci fanno capire che se siamo in comunione

con il Signore, siamo capaci di fare grandi cose.

Nel manifesto troverete tutti gli appuntamenti che ci vedranno

impegnati nel ricordo festoso della gloria di Sant’Antonio.

Di cuore, non posso fare altro che invitarvi a partecipare, se

riuscite, col corpo… altrimenti alle 18.30 invocate Sant’Antonio e

certamente vi farà sentire la sua presenza.

Il Signore, per intercessione di Sant’Antonio, vi benedica abbondantemente.

Pace e bene.


Fr. Giuseppe Felice Buenza

30 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710