La formazione può salvare una vita

Sabato 4 luglio 2020, alle ore 18.30, dagli Impianti della Federazione Italiana Nuoto del Foro Italico di Roma,

Italian Resuscitation Council presenta RianiMare

evento a numero chiuso per la formazione gratuita degli assistenti bagnanti alla rianimazione cardiopolmonare durante pandemia Covid-19.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook di IRC . Durante il pomeriggio, si collegheranno in diretta le sedi che aderiscono all’iniziativa, tra cui Vico del Gargano (locali ex mattatoio sede Protezione Civile).

Soddisfatto Tommaso Afferrante, titolare e responsabile dello "Studio Afferrante - Medicina del Lavoro", per aver portato all'attenzione nazionale Vico del Gargano, con la sua marina di San Menaio e Calenella.

"Vico, commenta Afferrante, è uno dei 15 paesi in tutta Italia, dove sarà svolta parte del corso. Un riconoscimento importante per me e il mio gruppo di lavoro, per l'impegno e la volontà nell'organizzare importanti momenti di formazione e di prevenzione, sempre nell'interesse della medicina del lavoro e dei lavoratori impegnati in queste delicate e importanti pratiche parasanitarie".



0 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710