Startup Weekend: l'evento che permette di trasformare un'idea in startup


Torna a Foggia l’appuntamento con Startup Weekend, l'evento che permette di trasformare un'idea in startup in sole 54 ore. Il 2, 3 e 4 dicembre la Camera di Commercio di Foggia ospiterà, per il secondo anno consecutivo, l'evento di riferimento per coloro che vogliono realizzare una propria idea d’impresa e condividere idee innovative.

Dopo il successo della prima edizione - che ha visto la presenza di circa 100 partecipanti tra informatici, creativi ed esperti di business di tutte le età – il capoluogo dauno si prepara nuovamente ad ospitare il format di startup competition più atteso, l'evento lanciato in tutto il mondo da Kaufman Foundation ed ora acquisito e diffuso da Techstars per accelerare la nascita di startup ed ecosistemi startup.

E visto che “squadra che vince non si cambia”, quest’anno si riconferma il team degli organizzatori di Startup Weekend Foggia capeggiato dall’associazione Foggia Startup - movimento che vuole sostenere la nascita e l’evoluzione a Foggia e provincia dell’ecosistema dei maker e delle startup - e composto da professionisti impegnati nel mondo dell'imprenditoria e dell’innovazione: Valentina Cianci founder FoggiaStartup; Francesco Soprano; Lorenzo Trigiani, Maria Pia Liguori e Viviana Tiso di Masserie Creative; Nicola Altobelli e Donatello Grassi di Giovani di Confidustria Foggia; Giovanni Fiscarelli e Valentina Scuccimarra per ITS Apulia Digital Maker; Giuseppe Savino founder di VaZapp; Danila Paradiso di Pop Corn; Toni Augello del laboratorio ArteFacendo; Francesca Cicolella e Donato Notarangelo dell’associazione studentesca Area Nuova. E ancora rappresentanti del mondo startup come Alessandro Apicella, Pierluigi Avvanzo, Antonella D'Avola e il prezioso supporto di due facilitator d'eccezione: Vincenzo Notaristefano di Augmentum - Digital Magics e, direttamente da San Francisco, Dani Arnaout, Apple developer, imprenditore e veterano facilitator di eventi Startup Weekend.

Un team che, dopo l’esperienza del 2015, è ancora più convinto di voler guadagnare con questo evento un domani migliore per il territorio. Obiettivo pienamente condiviso dalla Camera di Commercio di Foggia e dal presidente Fabio Porreca che ha scommesso su Startup Weekend offrendo ospitalità al progetto anche per questa seconda edizione.

Il claim di Startup Weekend è sempre lo stesso: “No talk. All action”. Perché gli Startup Weekend - progettati per gli imprenditori, o aspiranti tali, che desiderano avere un feedback sulla propria idea, trovare un co-fondatore o acquisire nuove competenze – sono l'occasione giusta in cui i partecipanti si rimboccano le maniche e bruciano le tappe per buttarsi a pieno ritmo nell’entusiasmante mondo delle startup.

Il programma della tre giorni, che partirà venerdì 2 dicembre alle 18.30 e si concluderà la sera di domenica 4 dicembre, è molto inteso. Si parte, come sempre, con la presentazione delle idee attraverso pitch di 60 secondi. Poi, in base all’esposizione e a una prima selezione delle idee progettuali, si passa alla formazione dei team.

I team costituiti procedono alla redazione dei business plan, supportati dai coach che consentiranno un confronto diretto con le esigenze e le tendenze del mercato, in modo da percorrere la strategia più calzante per ciascuno dei progetti. Velocemente i prototipi di base delle idee prendono forma.

Infine ogni team presenta il proprio progetto con un pitch di 5 minuti. Una giuria di esperti esprimerà il proprio parere rispetto alla validità delle idee e alla forza innovativa dei prototipi presentati e decreterà i tre progetti migliori, premiandoli con azioni di supporto all’incubazione per lo sviluppo degli stessi.

Il lavoro sarà affiancato da momenti conviviali - colazioni, pranzi e cene - che permetteranno di condividere pienamente l’esperienza di Startup Weekend Foggia e favorire le relazioni.

Per tutti coloro che fossero interessati a prendere parte a questa piccola rivoluzione l’appuntamento è venerdì 2 dicembre 2016 alle ore 18.30 presso la Cittadella dell’Economia (traversa Viale Fortore).

I biglietti, a numero limitato, sono in vendita sulla piattaforma Eventbrite http://swfoggia2016.eventbrite.com/. Nel prezzo del biglietto sono compresi cibo (2 colazioni, 2 pranzi, 3 cene), bevande e cancelleria, sempre a disposizione dei partecipanti. Il costo del biglietto, in promozione fino al 20 novembre, è di soli 19.99 euro.

Startup Weekend Foggia è un evento organizzato con il supporto della Camera di Commercio di Foggia, vanta il patrocinio di Assessorato alle Politiche Giovanili Regione Puglia e Università degli Studi di Foggia. I partner che lo sostengono sono: Piccola Industria e Giovani Imprenditori di Confindustria Foggia, Confcommercio, Distretto Produttivo Puglia Creativa, Apulia Digital Maker, Genera, Masserie Creative, Vazapp’, Tiscali, Resto al Sud, Pop Corn, StartupItalia e RadioNovaIons97.

Chi ha dubbi o domande può scrivere a foggia@startupweekend.org

Per altre info: https://www.facebook.com/events/1127854907306009/

www.up.co/communities/italy/foggia www.foggiastartup.com

#swfoggia #foggiarocks


0 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710