Assegnazione di voucher a favore di soggetti fruitori di spazi e servizi di co-working

Con Determinazione del Dirigente della Sezione Promozione e tutela del lavoro n. 147 del 17 febbraio 2020 è stato approvato l’"Avviso Pubblico per l’erogazione di incentivi economici attraverso assegnazione di voucher a favore di soggetti fruitori di spazi e servizi di Co-working e di makerspace/Fablab di cui all’elenco regionale qualificato”.

A chi si rivolge

L'Avviso Pubblico è rivolto a liberi professionisti e imprenditori, residenti nella Regione Puglia che abbiano compiuto i 18 anni di età, in possesso al momento della presentazione dell'istanza dei seguenti requisiti:

  1. esercitare una attività economica ai sensi del Titoli I della Raccomandazione 361/2003/UE;

  2. siano persone "aspiranti esercenti attività economica" non ancora in possesso di una ossia partita IVA riferibile all'attività che intendono avviare;

  3. appartengano ad una delle seguenti tipologie:

  • persone iscritte ad albi di ordini e collegi;

  • persone iscritte alla Gestione Separata dell'INPS;

  • persone iscritte alla Camera di Commercio Industria e Artigianato.


Le persone che rientrano nella categoria b) prima dell'adozione del provvedimento di concessione definitiva dovranno:

  • aprire la partita IVA riferibile all'attività professionale di riferimento;

  • avviare attività professionale o di impresa, provvedendo all'iscrizione di cui alla lett. c) entro 30gg. dalla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia (BURP) dell'atto dirigenziale con cui viene approvato l'elenco dei soggetti ammessi al beneficio, pena la revoca del beneficio concesso.

Cosa finanzia

L'importo massimo finanziabile per ciascun voucher è pari ad euro 3.000,00. Il voucher finanzia:

  • fino a massimo 2.000,00 euro per le spese di utilizzo di postazioni d'ufficio complete in stanze riservate, anche condivise, seppur in momenti diversi in relazione a tempi e modalità di fruizione, comprensivi dei servizi base;

  • fino ad un massimo di 1.500,00 per le spese di utilizzo di postazioni riservate in open space, anche condivise, seppur in momenti diversi in relazione a tempi e modalità di fruizione, comprensivi dei servizi base;

  • fino a 1.000,00 per le spese di utilizzo di postazioni comuni in open space in relazione a tempi e modalità di fruizione, comprensivi dei servizi base.

  • fino a 600,00 euro per utilizzo di spazio non attrezzato in open space in relazione a tempi e modalità di fruizione, comprensivi dei servizi base.

Come partecipare

Le proposte di candidatura possono essere presentate dalla data di pubblicazione del presente Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia con modalità a sportello.

Per partecipare occorre inviare email PEC all'indirizzo vouchercoworking.regione@pec.rupar.puglia.it, con oggetto "Nome del richiedente/impresa. Partecipazione ali' Avviso pubblico per l'erogazione di incentivi economici attraverso assegnazione di voucher a favore di soggetti fruitori di spazi e servizi di co-working / makerspace/fablab di cui all'elenco regionale qualificato", con i seguenti documenti:

  • La domanda in bollo (euro 16,00), corredata dei documenti richiesti da presente avviso e conforme allo schema allegato 1), sottoscritta con firma digitale o autografa del richiedente, esclusivamente in formato PDF

  • Progetto Professionale Individuale {PIP} conforme al modello allegato 2);

  • Dichiarazioni regime de minimis conforme ai modelli allegati 3) 3.2) e relative istruzioni di compilazione (allegato 3.1), se in possesso di partita IVA. In caso contrario, le stesse dichiarazioni dovranno essere presentate al momento dell'invio dell'atto unilaterale di impegno;

  • documento di identità in corso di validità.


17 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione.

Proprietario ed editore: Tipografia Lauriola di Lauriola Michele Natale - Corso Umberto, 83 - 71018 Vico del Gargano (Fg) - P. Iva: 02138510710 - contatti: Tel. 0884.991075 - direttore@fuoriporta.info