Comunicato del Dirigente dell'I.C. "Manicone-Fiorentino"

Viste le notizie circolate nei giorni scorsi, quale dirigente dell'I.C. "Manicone-Fiorentino" di Vico del Gargano mi preme far chiarezza su quanto avvenuto:

è vero che anche nel nostro Istituto si sono verificati casi di contagiati Covid-19.

Tali focolai sono stati gestiti, così come legge impone, dall’organo preposto, il Dipartimento di Prevenzione.

Grazie alle precauzioni adottate e al rispetto delle norme e delle linee guida, nessun contagio si è diffuso né nel plesso "Fiorentino", né nel plesso "Manicone".

La chiusura della scuola, pur nelle prerogative del Sindaco, doveva essere concordata con il Dipartimento di Prevenzione, come da Relazione dell'Istituto Superiore di Sanità n. 58/2020 del 21 agosto, cosa che non è avvenuta ingenerando caos e disorientamento nelle le famiglie.

La situazione a scuola ad oggi, invece, è assolutamente sotto controllo e siamo pronti a riprendere la didattica in presenza con la serenità di chi sa di aver operato con coscienza e nel pieno rispetto delle regole.

Prof.ssa Donatella Apruzzese



1,889 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710