Vaccinazioni anti COVID delle persone di età compresa tra 70 e 79 anni

Vaccinazioni anti COVID delle persone di età compresa tra 70 e 79 anni:

predisposta una organizzazione straordinaria nei piccoli comuni


In riferimento alle vaccinazioni anti COVID delle persone di età compresa tra i 70 e i 79 anni, la Direzione Generale della ASL Foggia, per agevolare questa fascia di popolazione residente nei piccoli comuni, ha organizzato sedute straordinarie direttamente in loco, come già fatto per le persone ultraottantenni.

Pertanto, non dovranno recarsi in farmacia o prenotare al numero verde o sul sito, ma saranno chiamate direttamente dalla ASL, le persone di età compresa tra 70 e 79 anni residenti nei comuni di:

Accadia, Alberona, Anzano di Puglia, Ascoli Satriano, Biccari, Bovino, Candela, Carapelle, Carlantino, Carpino, Casalnuovo Monterotaro, Casalvecchio di Puglia, Castelluccio dei Sauri, Castelluccio Valmaggiore, Castelnuovo della Daunia, Celenza Valfortore, Celle di San Vito, Chieuti, Deliceto, Faeto, Ischitella, Isole Tremiti, Lesina, Mattinata, Motta Montecorvino, Monteleone di Puglia, Ordona, Orsara di Puglia, Panni, Peschici, Pietramontecorvino, Poggio Imperiale, Rignano Garganico, Rocchetta Sant'Antonio, Rodi Garganico, Roseto Valfortore, San Marco la Catola, San Paolo di Civitate, Sant'Agata di Puglia, Serracapriola, Stornara, Stornarella, Volturara Appula, Volturino, Zapponeta.


Per la fascia 70-79 solo nei comuni di Cagnano, Vico e Vieste le persone devono confermare la prenotazione ( farmacie o sito regionale) per fare il vaccino dal 12 aprile in poi.

I CITTADINI DEGLI ALTRI COMUNI NON DEVONO FARE NIENTE. SARANNO CONTATTATI DALL’ASL CHE INDICHERÀ LA DATA E L’ORA PER FARE I VACCINI NEL PROPRIO COMUNE DI RESIDENZA


Ogni comunicazione può essere suscettibile di variazione.


Scarica il vademecum allegato in pdf


VADEMECUM
.pdf
Download PDF • 2.21MB

306 visualizzazioni0 commenti