Foggia Film Festival: ospite l’attrice Donatella Finocchiaro

FFF X: sabato 27 febbraio cerimonia di premiazione.

Ospite l’attrice Donatella Finocchiaro


Sabato 27 febbraio ultimo giorno del Foggia Film Festival, interviene alla serata conclusiva della kermesse l’attrice e regista Donatella Finocchiaro, presidente di Giuria della X edizione.


L’ospite interverrà in collegamento durante la diretta live streaming nell’ambito dei dialoghi Le parole del cinema, in programma alle ore 19,00; a condurre la conversazione Paola La Sala.


Donatella Finocchiaro, attrice versatile, spazia tra cinema, teatro e tv con ottimi successi: recentemente ha conseguito il Premio Pasinetti come migliore interpretazione femminile con Il film Le Sorelle Macaluso di Emma Dante al Festival del Cinema di Venezia 2020. Scoperta al cinema dalla regista Roberta Torre, che la volle protagonista del suo film Angela (Globo d'oro 2003 come miglior attrice rivelazione ed il Premio Miglior attrice protagonista al Tokyo Film Festival), ha girato tra gli altri, Perduto amor, film d’esordio alla regia di Franco Battiato. Tra gli altri ruoli di rilievo si citano quello di donna malavitosa nella Puglia della Sacra Corona Unita per Edoardo Winspeare con il film Galantuomini che le è valso il premio per la migliore interpretazione al Festival del cinema di Roma 2008.


La giornata conclusiva della kermesse si apre come di consueto alle ore 17,30 con le CINE CONVERSAZIONI: interverranno i registi Paolo Geremei e Luca di Cecca.


Alle ore 18,30 la visione degli ANIMATION MOVIES, nuova categoria di corti in concorso: ARTURO E IL GABBIANO, regia di Luca Cecca; BLU regia di Paolo Geremei; LA GRANDE ONDA regia di Francesco Tortorella; THE FLYING HANDS regia di Giovanni Meola.


Alle ore 20,15 si entra nel vivo dell’ultima giornata con la cerimonia di premiazione: oltre all’ospite d’eccezione, Donatella Finocchiaro, anche l’Assessore alla Cultura del Comune di Foggia, Anna Paola Giuliani, il presidente della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, Aldo Ligustro e i vincitori delle sezioni FUTURE FILMS, DOCUMENTARY, SHORT MOVIES, ANIMATION MOVIES, UNIVERSITY AWARD e HIGH SCHOOL AWARD. Conducono Maurizia Pavarini e Dalila Campanile.


Le schede e i dettagli delle opere filmiche che partecipano alla rassegna si possono consultare sul sito web della manifestazione www.foggiafilmfestival.it.


La serata finale si potrà seguire live streaming su Facebook, pagine Foggia Film Festival e Student Film Festival, in diretta dall’Auditorium Santa Chiara, a porte chiuse e in osservanza rigorosa delle norme di distanziamento sociale.


Il claim di questa edizione è ‘Visioni inclusive’, le opere filmiche in rassegna narrano tematiche di strettissima attualità, come ambiente, lavoro, parità di genere, legalità, integrazione, cultura della pace, della non violenza, della tolleranza ed il contrasto ai fenomeni come l’omofobia, il bullismo e la violenza di genere.


Foggia Film Festival è promosso e co-organizzato dal Centro di Ricerca Teatrale e di Cinematografia ‘La Bottega dell’Attore’ e Assessorato Cultura Città di Foggia, con il sostegno di Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, Regione Puglia, Mediafarm; in collaborazione con la Biblioteca “La Magna Capitana”; partner Coop Alleanza 3.0 per il sociale.


Anche quest’anno, dunque, il Foggia Film Festival si candida a divenire vetrina delle opere di qualità sul mondo socio-culturale, attraverso la proposta di tematiche originali e programmi speciali dedicati al “cinema giovane”.






27 visualizzazioni0 commenti