top of page

Grande attesa per la nuova commedia in dialetto vichese de «I scarp asciovt»

L'Associazione «Nuovi Orizzonti» nasce il 10 marzo del 2017 a Vico del Gargano per volontà di un gruppo di giovani capitanato da Filippo Voto.

Obiettivo comune: creare eventi e manifestazioni pubbliche di grande coinvolgimento per momenti di socializzazione e per scoprire nuovi talenti locali e garganici.

Tra i successi organizzativi, un rivisitato Cantavico, appuntamento estivo per tanti appassionati di musica e di canto, che già in passato aveva riscosso notevole successo.

Uno dei momenti di maggior coesione e condivisione la nascita del gruppo di recitazione dialettale «I scarp asciovt», una intuizione del Presidente Filippo Voto che ha curato personalmente la parte della regia, dei testi e della scelta delle tematiche.

A Natale del 2019 la prima rappresentazione: «La Magia del Natale» per poi giungere nel 2020 con «San Valentino nel cuore», tutti momenti goliardici e ironici.

Con «A FRCATUR» e «NN TENC FURTUN» il battesimo con un pubblico più vasto che ha iniziato ad apprezzare la passione l’arte della recitazione dialettale, pur in presenza di dilettanti e di appassionati di un certo tipo di commedie.

E’ già stata annunciata la prossima «fatica dialettale» dal titolo «È ch Natel».

Prime anticipazioni.

Damiano Di Monte è il vecchio di casa, Carmela Ferraraccio è la moglie di Damiano.

Nicola Vitaliano è il figlio di questi, un parroco!

Pina del Conte è la figlia zitona, Valeria di Lella è la figlia separata, Gabriele Bonifacio è il figlio di Valeria, Vincenzo Angelicchio è il futuro compagno di Michela, figlia di Valeria, Vincenzo Fasanella è Babbo Natale. Questi sono gli attori, mentre come al solito, scenografia, canto, testo e regia sono di Filippo Voto.

Grande attesa anche per Antonia Giuliani in veste di maestra di canto e cantante.





636 visualizzazioni0 commenti

تعليقات


bottom of page