• Michele Lauriola

Rimaniamo chiusi. Distanti. Ma uniti.

Con enorme tristezza, per la salute di tutti, causa Covid 19 che ha colpito il mondo, ci troviamo costretti a rinviare la stagione al 2021.

Vi ringraziamo per il vostro supporto in questo momento. Rimaniamo chiusi. Distanti. Ma uniti.


It is with enormous sadness that due to the current worldwide Covid 19 that we are left with no choice to pospone the season to 2021. Thank you to all of you, for your love, support and understanding. We will be close. Distant. But always United. Stay Safe.


Questo il messaggio sulla pagina Facebook di Maria Carradore, vichese, artista e imprenditrice di successo.

Poche parole, essenziali, tristemente attuali, per comunicare una decisione (sofferta) e importante.

Mancherà Maria e mancherà quel turismo di qualità che ha diligentemente accolto nella sua struttura, facendola diventare un "fiore all'occhiello", offrendo sempre il meglio della nostra tradizione eno-gastronomica e ricettiva.

Voglio salutare tutta la grande famiglia del Naturist Club, con il testo di un mio servizio televisivo che andò in onda qualche anno fa su Teleblu.


"Portate il vostro cuore e vestitevi del vostro sorriso: vi aspettiamo sul Gargano! Uno slogan che racchiude nelle parole tutto il segreto di un campo nudisti, l'unico in Puglia, e che apre alle telecamere per la prima volta, i suoi angoli più suggestivi, con discrezione, con tutta la privacy del caso. Siamo a pochi chilometri da Vico del Gargano, nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, dove il Naturist Sporting Club, un parco naturista molto ombreggiato e ben curato, richiama ospiti da tutto il mondo, disposti a fare lunghissimi viaggi, pur di godere delle meraviglie della nostra natura. Meno di 10 in tutta Italia, i campi sono un'oasi di tranquillità e di riposo, lontani dal frastuono e dalla frenesia della vita cittadina. Niente cittadella del sesso o dello scambio, ma una ricerca della dimensione minimalista della vita.

“Ci liberiamo dalla schiavitù del tabù del nudo, una liberazione che si realizza soltanto nel vivere nudi e nel vedere la nudità altrui, nel vivere in armonia con la natura, nell'alimentazione naturale e vegetariana, senza droghe e alcool”, un forte pensiero sussurrato ai nostri microfoni da chi continua a fruire della pace impagabile dei nostri luoghi.

La signora Maria, proprietaria insieme al fratello Titino dei 14 ettari che ospitano il campo nudisti, è molto soddisfatta e vede ogni anno aumentare i suoi ospiti, che delizia con una cucina biologica fatta di prodotti tipici e del proprio orto.

Un turismo diverso, un'offerta diversa, la voce Gargano che gira il mondo e non si fa trovare impreparato quando deve dare le giuste riposte". (m.l.)









0 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710