top of page

Zapponeta Blu Festival

Il Sindaco Vincenzo Riontino: “Annuncio la nascita del Zapponeta Blu Festival”

 

Il Sindaco di Zapponeta ha annunciato in diretta facebook la nascita del Zapponeta Blu Festival, la nuova kermesse di appuntamenti imperdibili per gli amanti della musica, dello sport e delle tradizioni enogastronomiche locali, con il quale l’Amministrazione intende mettere un tassello importante verso un rilancio turistico ed economico per l’intero territorio locale.

Da giugno a settembre 2024, infatti, Zapponeta si trasformerà in un palcoscenico di eventi, esperienze enogastronomiche uniche, spettacoli, eventi sportivi e concerti con artisti di fama nazionale.

Si tratta di un festival inedito, con il quale intendiamo far fare al territorio e all’intera comunità locale quel salto di qualità in più dal punto di vista dell’attrattiva turistica. Sappiamo bene, infatti, che il conseguimento per sette anni consecutivi della Bandiera Blu, un riconoscimento di caratura internazionale, abbia favorito una costante crescita del terzo settore, con risvolti positivi da tutti i punti di vista.

Con il Blu Festival, quindi, intendiamo dare inizio ad un percorso di innalzamento della qualità della proposta per i visitatori che avranno il piacere di giungere a Zapponeta per passare qui le proprie vacanze ma anche per trascorrere una giornata all’insegna della buona musica, del buon cibo e di tutte quelle peculiarità che rendono la nostra terra unica nel panorama provinciale e regionale.

D’altronde la stessa scelta dei colori per il logo del Zapponeta Blu Festival non è stata casuale ma vuole essere un chiaro rimando ai colori del mare e della natura del territorio locale, con tutte le declinazioni che esso può offrire in termini di bellezza ed opportunità turistico-ricettiva.

Quanti ai contenuti di questa prima edizione del Zapponeta Blu Festival, spiccano i concerti totalmente gratuiti di artisti di fama nazionale come gli attualissimi Angelo Famao e LDA (Luca D’Alessio, figlio di Gigi D’Alessio), rispettivamente il 10 agosto ed il 16 agosto che certamente sapranno richiamare l’attrattiva di molti giovani nel nostro territorio; e poi ancora lo storico sassofonista di Pino Daniele, James Senese, musicista di fama mondiale che offrirà uno spettacolo memorabile e di alto livello artistico in Piazza Aldo Moro il 17 agosto.

Restando solamente all’ambito della musica, poi, l’11 settembre avremo il piacere di ospitare Nello Daniele, fratello di Pino Daniele, che insieme alla band di Pino riproporrà gli storici pezzi del più grande cantautore partenopeo di tutti i tempi. A chiudere, il 13 settembre, avremo in Piazza Aldo Moro il due volte vincitore del Festival di Sanremo Enrico Ruggeri, nell’ultima serata della Festa Patronale in onore di Maria SS. Madre di Misericordia.

Nel corso dell’estate, il Zapponeta Blu Festival sarà la cornice all’interno della quale verranno inclusi i principali eventi enogastronomici, autentici cult dell’estate locale che crescono di anno in tanto per prestigio e qualità. Stiamo parlando del ritorno della Sagra dei Prodotti tipici, organizzata dalla Parrocchia San Michele Arcangelo, che vedrà la sua XXIII Edizione il 28 luglio 2024 in Piazza Aldo Moro; a seguire, rispettivamente il 10 agosto ed il 13 agosto, avremo la XII Edizione della Sagra del Pesce e la VII edizione di Vincanto d’Estate, eventi enogastronomici di grande qualità che rappresentano appuntamenti ormai consolidati per l’intero territorio provinciale e non solo.

E poi ancora, ulteriori eventi musicali, saggi di ballo delle palestre di Zapponeta NewFitness e Bailemos, la sfilata dei bambini con Baby Aurora, eventi sportivi e tanto altro.

Insomma, con la nascita di questa innovativa rassegna cercheremo di rendere a tutti i turisti ed i visitatori un’estate memorabile.

Con la mia squadra siamo certi che la terra di Zapponeta sia intrisa di tante potenzialità, che grazie al duro lavoro, al sacrificio costante e ad una buona dose di lungimiranza possono davvero renderci un paese di mare di grande interesse e sviluppo”.



13 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page