Le ragioni del NO fanno tappa a Vieste e Peschici


PROSEGUE TOUR ELETTORALE LE RAGIONI DEL NO FANNO TAPPA A VIESTE E PESCHICI CONTRO LA RIFORMA

Continuano gli appuntamenti dell'UdC per sostenere le ragioni del NO.

Giovedì 17 novembre doppio appuntamento a Vieste e Peschici.

S'inizia alle 17.00 Hotel Palace Vieste con l’introduzione dell'incontro affidata alla commissaria cittadina Pari Opportunità, Giuseppina Falcone e gli interventi, moderati da Maurizio Tardio, dell'on. Angelo Cera, segretario provinciale UdC, e dell'on. Giuseppe De Mita, vicesegretario nazionale UdC.

Il tema della riforma del Titolo V sarà invece al centro dell'intervento di Napoleone Cera, presidente Gruppo Popolari della Regione Puglia.

Si prosegue poi, alle 19.00, a Peschici, dove nella sala consiliare, introdotti da Giovanni Maggiano e Raffaele Vigilante, si ritroveranno a discutere della riforma costituzionale l'on. De Mita, l'on. Cera e il presidente Napoleone Cera.

«Come sempre ci mettiamo faccia e cuore. L'UdC non teme le manovre del premier in cerca disperata di consensi. Non ci nascondiamo, convinti come siamo che questa riforma non serva al Paese che ha altre priorità e urgenze. Il nostro tour referendario è per bloccare la riforma ma non la governabilità in Italia», afferma l'on. Cera.


0 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710