CIRCO - N – DA - TI di gioia


CARPINO: La comunità psichiatrica riabilitativa "Le Pleiadi" partecipa al Carnevale del paese. Il Carnevale di Carpino quest'anno è stato circondato di gioia per l'impronta sociale che lo ha caratterizzato come: l'inclusione sociale, lotta allo stigma, socializzazione, integrazione sociale. La manifestazione carnevalesca che ha riempito per due giorni le strade del paese di musica, sfilata di carri e gruppi, ha riservato uno spazio speciale alla Comunità psichiatrica "Le Pleiadi" di Carpino. La comunità grazie all'invito della Proloco ( Presidente Michele Simone) e della Parrocchia (don Tonino e catechiste), ha visto partecipare attivamente gli ospiti e gli operatori della Comunità nei preparativi e nella realizzazione del carro con il tema "Il Circo". I nostri Ospiti sono stati felicissimi nel realizzare le decorazioni che abbellivano il carro e di fare gruppo con tutti i partecipanti della Parrocchia così da trascorrere due giorni all'insegna del divertimento e dell'allegria . Scrive un ospite della Comunità durante lo svolgimento del laboratorio di lettura "La città era in festa e noi tutti ballavamo senza pensarci". Gli ospiti sono stati accolti con Amore e Calore umano. Un carnevale definito "speciale" per la grande funzione socioterapeutica. La Comunità "Le Pleiadi" ringrazia di cuore: l'Amministrazione Comunale, la Proloco e la Parrocchia, i sette carri che hanno partecipato e rallegrato i nostri cuori. N.B: qualora in futuro dovessero presentarsi altre occasioni, sarà un immenso piacere prenderne parte. Grazie da tutti gli ospiti e gli operatori della Comunità "Le Pleiadi" di Carpino . Angela Giangualano (educatrice)


181 visualizzazioni0 commenti