40 MILA PER SALUTARE PAPA FRANCESCO


40 MILA PER SALUTARE PAPA FRANCESCO Grande affluenza di fedeli per la visita del Santo Padre. Cascavilla: «Abbiamo affrontato un evento straordinario facendo fronte a situazioni straordinarie» SAN GIOVANNI ROTONDO 17 marzo 2018 – Più di 40mila fedeli hanno invaso le strade di san Giovanni Rotondo per salutare papa Francesco. Un numero di persone che ha superato ogni aspettativa e ha messo a dura prova la macchina organizzativa, costretta a gestire situazioni non semplici dal punto di vista logistico. «I numeri ci hanno dato ragione: la visita del Papa è stata per San Giovanni Rotondo un grande evento di fede. Abbiamo affrontato un evento straordinario facendo fronte a questioni straordinarie, soprattutto per quanto riguarda la gestione dell’affluenza dei pellegrini in alcuni punti del percorso papale. C’è stata qualche criticità, non imputabile al Comune, ma grazie alla buona volontà dei fedeli e alla pazienza dei nostri operatori siamo riuscire a fare fronte a tutte le situazioni», sottolinea papa Francesco. Il programma della manifestazione di domenica 18 marzo prevede: ore 10,00 MOMENTO DI PREGHIERA E TRASLAZIONE DEL VENERATO CORPO DI SAN PIO DA PIETRELCINA dalla chiesa “Santa Maria delle Grazie” alla chiesa intitolata al Santo. ore 11,30 CHIESA “SAN PIO DA PIETRELCINA” Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc. Rev.ma Mons. Michele Castoro.


19 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710