Concetta Di Stefano colleziona un altro successo


Vico del Gargano. Concetta Di Stefano colleziona un altro successo.

Il primo premio di pittura della rassegna internazionale “Notti Sacre d’Arte 2019“ è andato alla nostra artista Concetta Di Stefano con l’ opera – Nell’acqua L’Amore -, una tela ad olio che ritrae una bambina che cammina fra mare e cielo. La motivazione che accompagna il premio così dice:” Poetica, favola, speranza, bilanciamento cromatico, forza descrittiva, un dipinto dai colori intensi, luminosi, pieni di speranza e con una natura pura, delicata tutta da scoprire.”

Il Premio Internazionale “Notti Sacre d’Arte” è organizzato dall’associazione di Promozione Sociale Federico II Eventi e da Vallisa Cultura in collaborazione con Bibart Biennale Internazionale d’arte di Bari e area Metropolitana, con la direzione artistica di Miguel Gomez. Per l’Edizione 2019 sono stati selezionati 46 artisti provenienti da Puglia, Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Basilicata, Sicilia, Messico e Ucraina.

Il premio prevede l’ esposizione itinerante composta da tre mostre in tre prestigiosi luoghi, Palazzo Fornari (Cerignola), Chiesa di Santa Teresa dei Maschi di Bari e Auditorium dell’Addolorata di Casamassima (il Paese Azzurro).

“Dobbiamo stringere tra noi un patto ed assumerci un impegno per essere costruttori di pace. Il Mediterraneo frontiera di pace, dobbiamo osare la pace. Abbiamo tutti sperimentato alla luce della storia passata che non c’è pace senza Mediterraneo”. Così il cardinale Gualtiero Bassetti presidente della Cei, nella prima riunione del Comitato scientifico-organizzatore dell’Incontro di riflessione e di spiritualità per la pace nel Mediterraneo che si svolgerà a Bari dal 19 al 23 febbraio 2020.

La tela di Concetta Di Stefano potrà essere ammirata a Vico del Gargano, nell’Auditorium comunale “Raffaele Lanzeta”, durante le giornate della Settimana della Cultura da 21 al 27 ottobre, nell’ambito della 13° rassegna 'Vivi il Parco nell'arte'.


26 visualizzazioni0 commenti