AL SIPONTINO BERGANTINO IL RALLY PORTA DEL GARGANO

AL SIPONTINO BERGANTINO IL RALLY PORTA DEL GARGANO

Giuseppe Bergantino si riconferma re del Gargano. Il pilota di Manfredonia della New Jolly Motors, in coppia con Mirko Di Vincenzo su Skoda Fabia R5 si è aggiudicato per la settima volta su undici edizioni il Porta del Gargano, con un distacco di ben due minuti e mezzo nei confronti dei veterani Meo Solitro e Alberto Porzio, sempre su Skoda Fabia R5. Terzo e ottimo posto per il molisano Riccardo Di Iuorio, in coppia con Antonino Marino su Peugeot 208 Rally4.

Gara emozionante grazie a due prove speciali molto diverse tra loro e particolarmente impegnative: la prima nel territorio di Peschici, che solo per un tratto ripercorre la storica “Telegrafo Vecchio”, quasi totalmente in discesa nel finale di prova, resa ancora più ardua dalla pioggia dei giorni precedenti. La seconda è la oramai mitica “Monte Sacro”, più veloce ma sempre molto tecnica. Da sottolineare il ritorno in gara e sul podio del viestano Meo Solitro, che conosce bene il percorso ed è stato bravo a non farsi prendere la mano: soltanto in questo modo è riuscito a tener testa a Bergantino. I partecipanti sono giunti all’arrivo nella splendida cornice della Marina Piccola, piazzetta sul mare di Vieste con vista faro ed uno sfondo mozzafiato. Oltre al podio classico, quest'anno si è vista l'assegnazione del Primo Trofeo Città di Vieste per la miglior livrea. Ad aggiudicarselo è stato l'equipaggio di Mauro Santantonio e Cosimo Cataldi.



29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti