top of page

Cani-bagnino impiegati sulla spiaggia di San Menaio

Si comunica, a nome del Comandante del Distaccamento Aeronautico Jacotenente, Ten. Col. Francesco Antonio Di Paola, che durante il fine settimana del sei e sette luglio c.m., preso il "Centro di Sopravvivenza in Mare - Distaccamento Straordinario A.M. di San Menaio, verrà attivata una postazione integrata di sorveglianza e sicurezza da parte delle Unità Cinofile della Scuola Italiana Cani Salvataggio Centro-Meridionale.

I cani-bagnino saranno impiegati sulla spiaggia di San Menaio in due modalità: una postazione fissa attivata presso il Distaccamento Straordinario A.M. di San Menaio ed una squadra che pattuglierà la stessa spiaggia.

Le unità cinofile impiegate durante questo fine settimana sono degli instancabili rimorchiatori, in quanto hanno la capacità di trainare pesi in acqua superiore a quella di un umano e pertanto riescono addirittura a trasportare a riva fino a tre persone contemporaneamente grazie alle loro potenti zampe. 

Questa importante partnership per la sicurezza in mare, con un alto valore sociale è stata fortemente voluto dal Comandante del Distaccamento Aeronautico Jacotenenente, Ten. Col.  Francesco Antonio Di PAOLA.  La collaborazione con la SICS fornirà un servizio di sicurezza aggiuntivo alle numerose persone che affollano la spiaggia di San Menaio, sarà, inoltre un’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della sicurezza e del rispetto della natura.

Durante le stesse giornate verranno organizzate delle dimostrazioni di salvataggio da parte delle unità cinofile della SICS.

Per ulteriori informazioni sull’attività contattare l’addetto P.I Dott. Leonardo Pagano al numero 3349177273


Foto di Giovanni Biscotti


314 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page