top of page

Gargano e Romagna incrociano le note della musica popolare!

Gargano e Romagna incrociano le note della musica popolare!

Il Festival «Carpino in Folk» e la «Musica nelle Aie» condividono le tarantelle, la musica folk, il cibo locale e il valore dell’ambiente.

La «Musica nelle Aie» promuove da sempre la musica popolare ed ospiterà i musicisti garganici il 6 e 7 maggio, con due concerti molto attesi.

Venerdì 6 maggio esordio al nord di «CHI SONÄ E CANTA NO NMÒRË MAÏJ» un progetto speciale del Carpino in Folk 2021, che parte dai sonetti di Carpino e dai loro autori e interpreti, i meravigliosi Cantori che ci hanno donato tanta poesia, in un entusiasmante viaggio che passa per le frasi taglienti di Matteo Salvatore, altro grandissimo cantastorie, che ha raccontato la fame, la miseria e lo sfruttamento dei braccianti, per culminare nelle storie d’amore piene di spaccati del Sud. I protagonisti: Antonio Pizzarelli, Guido Sodo, Riccardo Tesi, Paolo Caruso, Gianni Calcaterra, Andrea Piccioni, Vincenzo Aniello, Roberto Menonna, Francesca De Miglio, Antonella Gallo e altri musicisti.

Sabato 7 maggio, sarà la volta dei «Cantori di Carpino. Stile, storia e musica «alla carpinese», che faranno ballare la Romagna con i classici della tradizione popolare di Carpino.




59 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page