I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta invitano tutti a restare a casa

I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta di Vieste, Peschici, Rodi Garganico, Ischitella, Vico del Gargano, Carpino, Cagnano Varano, Isole Tremiti invitano la popolazione a restare a casa.

Noi medici di medicina generale e pediatri di libera scelta del distretto n. 53 dei Comuni di Vieste, Peschici, Rodi Garganico, Ischitella, Vico del Gargano, Carpino, Cagnano Varano, Isole Tremiti facciamo un appello accorato alle nostre popolazioni in qualità di tutori della salute dei nostri concittadini. Invitiamo tutti a restare a casa. In Puglia, ed in particolare nel nostro territorio, il numero di contagi non è così drammatico come al Nord, ma non per questo possiamo abbassare la guardia proprio adesso che si comincia a vedere uno spiraglio. Non sprechiamo i sacrifici che abbiamo fatto fino ad oggi. In questi giorni avvertiamo un certo rilassamento nei comportamenti delle nostre popolazioni, complici l’ora legale, il clima mite, l’idea che una mascherina “fai da te” possa proteggere dal contagio e le strade e le piazze dei nostri Comuni si stanno ripopolando. Vogliamo ribadire che non esistono prevenzioni per questo coronavirus, nemico invisibile e pericolosissimo per tutti, se non l’isolamento e il distanziamento sociale insieme all’igiene delle mani. Bisogna restare a casa. I nostri comportamenti decidono della vita e della morte degli altri e nessuno potrà salvarsi da solo. Ora è il momento di resistere e di non mollare. I nostri sacrifici saranno ricompensati dalla possibilità di tornare al più presto alle nostre vite e ai nostri affetti più cari.

I Mmg e i Pls del distretto 53



147 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710