IL PRIMATO DI ANNA MARIA FALLUCCHI

IL PRIMATO DI ANNA MARIA FALLUCCHI


È la donna più votata nel centrodestra pugliese



FOGGIA - Il rammarico per la mancata elezione c'è ed è ovvio, ma quello della candidata al Consiglio Regionale di Puglia Anna Maria Fallucchi può certamente definirsi un risultato fenomenale e la possibilità di entrare nel panorama politico dalla porta principale.


L'imprenditrice garganica, alla sua prima esperienza elettorale, ha infatti collezionato 6188 preferenze ben distribuite tra Gargano, Monti Dauni e Tavoliere.


Fallucchi è ufficialmente la candidata di centrodestra più suffragata in Puglia, seguita, con quasi 2000 preferenze di distacco rispetto ad altre donne dello stesso schieramento.


Il rilancio del brand Capitanata nel panorama nazionale, cavallo di battaglia dell'imprenditrice di San Nicandro Garganico, ha convinto gli elettori di una terra da anni caduta nel dimenticatoio dagli organi di governo regionale e spesso bistrattata.


Sarà proprio da questa necessità di valorizzazione di un territorio ricco di risorse come la provincia di Foggia che Anna Maria Fallucchi dovrà ripartire.


E l'entusiasmo con cui ha affrontato la campagna elettorale appena terminata la dice lunga sull'avvenire politico di una donna decisa, caparbia e che conosce il territorio e le sue peculiarità come Fallucchi.



130 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710