Tiziana Casavecchia rassegna le dimissioni da assessore. Al suo posto, Porzia Pinto.

Si riporta in allegato parte del decreto pubblicato sull'Albo Pretorio:


IL SINDACO MICHELE SEMENTINO

D E C R E T A

Di nominare, ai sensi del combinato disposto degli artt. 46, comma 2, del T.U.O.EE.LL., approvato con D.lgs. 18 agosto 2000 n. 267 e s. m. ed i., e 28 dello Statuto comunale, componente della Giunta comunale, in sostituzione dell’assessore comunale dimissionario, la signora PINTO Porzia, già consigliere comunale, con delega ai seguenti settori di competenza:“Informagiovani, Politiche Comunitarie, Energie Rinnovabili, Borghi più Belli d’Italia, Turismo;

Di darsi atto che il Sindaco, dott. SEMENTINO Michele, curerà personalmente, oltre ai settori: Opere e Lavori Pubblici, Urbanistica, Bilancio, Programmazione Economica, già di Sua competenza in virtù del proprio precedente decreto n. 74, prot. n. 7158 del 19.6.2018, in premessa richiamato, i seguenti ulteriori settori: Servizi Sociali, Pari Opportunità, Gemellaggio, Comunicazione Istituzionale, Rapporti con le Associazioni, Ufficio Relazioni con il Pubblico, Patrimonio Storico Architettonico, Commercio, Personale; Di prendere atto che:

- la nomina deve essere accettata dall’Assessore comunale nominato e che la nuova composizione della Giunta sarà resa nota, ai sensi dell’art. 46, comma 2, del T.U.O.EE.LL., approvato con D.lgs. 18/8/2000 n. 267 e s. m. ed i,. al Consiglio Comunale nella sua prima seduta successiva alle elezioni e sarà trasmessa, per opportuna conoscenza, al Signor Prefetto della Provincia di Foggia;

- la Giunta comunale è un organo collegiale e, pertanto, il singolo Assessore ha un ruolo amministrativo diretto unicamente in quanto componente la Giunta. Le deleghe conferite agli Assessori per specifiche materie hanno, quindi, natura politica, essenzialmente come compito di sovrintendenza, stimolo e controllo su specifiche problematiche;

- Di trasmettere il presente Decreto, per opportuna conoscenza, al Signor Prefetto della Provincia di Foggia;

- Di disporre che il presente provvedimento sia notificato, a cura del messo comunale, all’Assessore comunale nominato nonché trasmesso, a cura dell’Ufficio Segreteria, agli Assessori e consiglieri comunali, ai Responsabili di Settore e all’Ufficio Personale e reso pubblico attraverso le forme di pubblicità prescritte per legge ed, in particolare, mediante la pubblicazione nella sezione “Amministrazione trasparente”.


Dalla residenza municipale, 8 ottobre 2021






1.958 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti