top of page

LA SALUTE DEL CAVO ORALE NEL BAMBINO

LA SALUTE DEL CAVO ORALE NEL BAMBINO

a cura del Dott. Francesco Pio Manobianco

Dentista e Specialista in Ortodonzia


Patologie orali, quali carie e malattie gengivali, sono molto diffuse e prevedibili. Attraverso una corretta igiene orale, controlli regolari dal dentista e la prevenzione di alcuni fattori di rischio, puoi garantire al tuo bambino una buona salute orale e generale.

Queste sono le domande che più spesso mi vengono esposte dai genitori, molto semplicemente cercherò di spiegare come prendersi cura della salute orale del vostro bambino.

Sai qual è il momento giusto per iniziare a prendersi cura dei suoi denti?

Comincia fin dai primi giorni strofinando delicatamente le gengive con una garza pulita e inumidita un paio di volte al giorno. Pulisci le gengive specialmente dopo i pasti e prima di metterlo a nanna. Evita che si addormenti con il biberon in bocca. Inizia a pulire i suoi denti non appena spunta il primo.

Quante volte bisogna lavare i denti al bambino?

Per ridurre il rischio di carie e malattie gengivali il tuo bambino dovrebbe lavarsi i denti due volte al giorno. E’ bene spazzolarsi per almeno due minuti, seguendo un movimento circolare, al mattino prima di colazione e la sera prima di andare a dormire. Assicurati che non mangi nulla dopo aver lavato i denti la sera e non assuma bevande zuccherate. Aiuta il tuo bambino a spazzolarsi fino a quando non imparerà a farlo correttamente da solo.

Quale dentifricio occorre utilizzare?

Se il tuo bambino ha meno di tre anni, utilizza una piccola quantità di dentifricio al fluoro paragonabile alla grandezza di un chicco di riso. Se ha più di tre anni la quantità è pari alle dimensioni di un piccolo fagiolo.

Che dentifricio utilizzare?

Per l’igiene del tuo bambino scegli un dentifricio specifico per la sua età che contenga fluoro, verifica età e indicazioni sulla confezione prima dall’acquisto.

Fare degli sciacqui dopo lo spazzolamento è indicato?

Non si dovrebbe sciacquare abbondantemente la bocca subito dopo lo spazzolamento, è sufficiente liberarsi dagli eccessi di dentifricio. In questo modo eviterai che il fluoro concentrato nel dentifricio residuo venga lavato via e ne rafforzerai gli effetti preventivi.

Ogni quanto tempo va cambiato lo spazzolino?

Per una migliore igiene orale, occorre cambiare lo spazzolino ogni tre mesi o ogni qual volta si notino evidenti segni di usura sulle setole.

Quanto tempo il mio bambino può usare il ciuccio o mettere il dito in bocca?

Succhiare il ciuccio o il pollice per troppo tempo può avere effetti negativi sullo sviluppo della bocca e dei denti. Non fargli utilizzare il ciuccio dopo i due anni e mezzo e dissuadilo dal mettere il pollice in bocca.

Cosa non deve mangiare il bambino?

Limita la sua assunzione di zuccheri. Limita gli snack, alimenti trasformati e bibite zuccherate. Dagli solo latte materno, latte artificiale o acqua. Evita di aggiungere zucchero al latte e di eccedere con succhi di frutta. Incoraggia tuo figlio a bere dalla tazza entro il primo anno e mezzo di età.

Il mio bambino fa sport come posso proteggere i suoi denti?

Se pratica sport che prevede contatto fisico, tuo figlio potrebbe avere bisogno di mettere un paradenti professionale. Si tratta di una protezione rimovibile in silicone che appoggia sull’arco dentario. Attenuando i colpi e proteggendo da fratture degli elementi dentari. Il mio consiglio personale è di non prendere dispositivi del commercio non individualizzati che possono creare danni, ma utilizzare quelli fatti dal dentista.

Quante volte e quando far visitare mio figlio?

Questo è molto importante, accompagna tuo figlio dal dentista appena spunta il primo dentino e non più tardi del primo anno di età. Spesso si aspetta molto e si fa un grave errore di valutazione. Prevedi controlli regolari. Come per altre malattie, prevenzione e diagnosi precoce sono fondamentali per risultati più efficaci, ridurre il rischio di patologie della bocca e complicazioni della salute generale a essa connesse.

Le abitudini per una buona igiene orale iniziano presto, la carie può comparire già dal primo dentino da latte. Metti in pratica i suggerimenti indicati per proteggere la bocca del tuo bambino e la sua salute generale.



58 visualizzazioni0 commenti
bottom of page