top of page

Otto marzo

Otto marzo, non solo una questione di voto, di diritti o di rivendicazioni sindacali.


L’8 marzo del 1917, le donne di San Pietroburgo, protestarono in maniera energica e chiesero la fine della Prima guerra mondiale.

Quattro giorni dopo lo zar abdicò.

Il governo provvisorio concesse alle donne il diritto di voto.

Le donne di San Pietroburgo hanno fatto la storia.

Dopo la rivoluzione bolscevica, nel 1922 Vladimir Lenin istituì l’8 marzo come festività ufficiale.


Marzo 2022.

Le donne ucraine vestono divise militari e imbracciano le armi, dopo aver messo a dormire in letti di fortuna i loro figli.


Auguri donne.






19 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page