• Michele Lauriola

Vacanze, vaccini e ospedale

Ci siamo.

Il vento caldo dell’Africa spalanca le porte alla stagione estiva. C’è fermento tra gli operatori, tra difficoltà nel trovare personale e notizie come al solito contrastanti.

Si può programmare una vacanza in base ai richiami vaccinali?

La salute è il bene più prezioso ma, dopo un anno e mezzo, anche i più oltranzisti stanno cedendo e non vogliono rinunciare al loro viaggio durante le ferie. Non si tratta solo di svago, sono in gioco migliaia di posti di lavoro nel settore più importante e trainante, quel turismo che, specie nel sud, potrebbe far rialzare la testa all’economia stagnante degli ultimi mesi. La solita confusione e le «liti» tra regioni e governo non mettono d’accordo il buon senso che in questi casi si chiama: vaccinazione!

Chi si trova in vacanza sul Gargano, magari per un periodo più lungo, deve avere la possibilità di vaccinarsi se il richiamo dovesse capitare durante il periodo di vacanza. I nostri sanitari hanno dimostrato di essere capaci in termini di organizzazione e professionalità. Ricordiamoci che, in assenza di una struttura ospedaliera, i medici che operano sul Gargano durante l’estate continuano da anni a garantire un servizio di emergenza-urgenza, spesso in condizioni difficili e di grande responsabilità.

Il dopo Covid dovrebbe riaccendere l’annosa questione e far riflettere la politica sull’importanza di una struttura ospedaliera in quest’area di territorio. L’aspetto fondamentale, se ancora non fosse chiaro, è vaccinare il numero più alto di persone. Basta per capirci? Magari aiutiamo i giovani non vaccinati con tamponi gratuiti e certificazione dell'assenza di virus per ospitarli con tranquillità.

Sarà un’estate sicura? Dipenderà dai nostri comportamenti e dall’amore per noi stessi e del prossimo.

Ma quando potremo non indossare più la mascherina? Il premier Mario Draghi parla di un paio di mesi, forse dalla seconda metà di luglio, in luoghi aperti in condizione di non assembramento e solo per i vaccinati. Avremo la possibilità di goderci le manifestazioni estive? Tutte domande che ci fanno ricordare quanto sia importante ritornare alla normalità, ma nello stesso tempo di non commettere gli errori della scorsa estate con la sorpresa a settembre che ci ha di nuovo sconvolto la vita.


Scarica il numero di maggio in pdf


maggio 2021xweb
.pdf
Download PDF • 4.70MB





431 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti