Cerimonia commemorativa nel 45° anniversario della scomparsa della Guardia di P.S. Tommaso Biscotti


"Nella ricorrenza del 45° anniversario, desidero unirmi a voi con profonda commozione nel ricordo sempre vivo della Guardia di Pubblica Sicurezza Tommaso Biscotti, che con grande spirito di generosità ha sacrificato il bene supremo della propria vita nell'adempimento del dovere". Questo il messaggio di cordoglio del Capo della Polizia Gabrielli all'indirizzo dei familiari del compianto Agente di P.S., il vichese Tommaso Biscotti. Questa mattina, martedì 20 marzo, nel cimitero di Vico del Gargano, cerimonia commemorativa alla presenza dei familiari, del Sindaco di Vico del Gargano, del Comandante della Stazione Carabinieri, agenti della Polizia Municipale, don Lazzaro Molinaro e una rappresentanza della Polizia di Stato con deposizione corona di alloro sulla tomba del compianto agente. Anche a distanza di anni, i servitori dello Stato caduti nell'adempimento del proprio dovere, ricevono onori e riconoscimenti e il nostro paese si stringe nell'immutato dolore della famiglia.


48 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710