top of page

Atti di violenza a Carpino: chiesta la convocazione di un Consiglio Comunale monotematico

ATTI VANDALICI E DEVIANZE

Condanniamo con rammarico e rabbia ogni atto vandalico, soprattutto se questi vengono consumati nel cuore della notte e a discapito di onesti cittadini. Auspichiamo che gli ignobili autori del deprecabile gesto compiuto due notti fa siano presto assicurati alla giustizia. Non è la prima volta che il nostro Paese registra simili episodi, vergognosi comportamenti posti in essere da animali bipedi che meriterebbero sanzioni esemplari. L'abuso di alcol e droghe sono fattori determinati in questi scenari contraddistinti da disturbo della quiete pubblica, litigi, danneggiamenti e risulta necessario, urgente ed improrogabile, intervenire con una più efficace azione di repressione e, soprattutto, di prevenzione nelle famiglie, nel mondo della scuola, ovunque.

Gli atti di violenza avvengono soprattutto durante il fine settimana nel contesto della vita notturna e sono perpetrati nella maggior parte dei casi da ragazzi, da bulli. Diminuire il consumo di alcol, pretendere che i bar rispettino gli orari di chiusura permetterebbe di ridurre il verificarsi di questi episodi e un miglioramento della sicurezza. Come movimento politico, come padri di famiglia, come cittadini, chiediamo al Sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale, di convocare un consiglio comunale monotematico, anche con la presenza di rappresentanti delle forze dell'ordine, della scuola, della chiesa, per decidere, ognuno per la propria competenza ma in sinergia, le azioni più efficaci da mettere in campo.

Il gruppo consiliare "Carpino nel cuore"

Rocco Ruo Giuseppe Gentile Angelo Mitrione Michele Trombetta



192 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page