• Francesco A. P. Saggese

Con la Settimana Santa di Vico del Gargano nel ♥️


- XI MOMENTO -

La sera del Giovedì Santo sono numerosi i visitatori che affollano le strade del paese, mentre si recano nelle diverse Chiese per far visita agli Altari della Reposizione, qui conosciuti come Sepolcri. Ogni vichese compie questo “viaggio” con la propria devozione e con la propria preghiera; è grande la meraviglia di fronte agli Altari addobbati con i fiori e le scenografie studiate dai sepolcristi. I confratelli vegliano i Sepolcri per tutta la notte, recitando l’Uffizio delle Tenebre, interamente cantato e letto in latino, con parti monodiche – soliste, letture e parti polifoniche. Tutto ciò sarebbe accaduto anche in queste ore in cui siamo costretti a restare a casa a causa dell’emergenza epidemiologica. Vogliamo sentirci vicini in questo momento particolare proponendovi un nuovo video sui “Sepolcri”.



13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti