• Michele Lauriola

I piccoli borghi che ci fanno amare l'Italia

I piccoli borghi che ci fanno amare l'Italia

Con questo titolo, Volagratis, Agenzia viaggi online, si occupa del nostro bel paesello.

Volagratis è un sito specializzato nella ricerca e comparazione di una vasta gamma di prodotti e servizi legati al viaggio. Si puà confrontare e prenotare in modo facile ed economico un volo low cost e di linea, una crociera, un hotel o pacchetto volo + hotel!

Scrivono di noi:

"Vico del Gargano è un altro borgo ad aver guadagnato il titolo di uno dei più belli d’Italia ma che per la sua posizione un po’ discosta non conosce i flussi turistici di altre località del Gargano come la vicina Peschici o Vieste. Arrivando dall'entroterra è possibile ammirarlo in tutta la sua bellezza da una delle colline di fronte, un mosaico di case bianche strette una all'altra quasi si tenessero per non cadere giù. Inoltrandosi nel borgo si scopre un labirinto di vicoli bianchi e silenziosi dove è facile incrociare il passo di qualche signore anziano che ancora vi risiede. Un antico frantoio trecentescoospita oggi il Museo del Trappeto, un’ottima base per iniziare a conoscere la secolare tradizione della produzione dell’olio, una delle eccellenze gastronomiche del Gargano".


https://www.volagratis.com/it/magazine/italia/borghi-medievali-piu-suggestivi.html



42 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710