INCUBO: IL SOLE IGNORA IL NOSTRO DRAMMA

Scorgo un sole che mi parla

di mare, di verde, di colline...

Il suo colore

impregnato come un cuore si fa largo

tra disegni di nuvole che al mio guardare corteggiano ogni luce.

Abbagliante come un pensiero

e fugace come il repentino scendere lascia perplesso il mio piacere

che di solito sa allietare nel respiro.

Ne sono rimasta priva, nella realtà

di una gabbia chiusa,

in giorni mai supposi nel passato.

All'improvviso, ammaliata da un tramonto che aiuta il morale

mi confondo

in un silenzio che è “Musica”


46 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710