La Lega interroga Emiliano sul caso Vico

Il consigliere regionale della Lega, l’avvocato Joseph Splendido, dirigente regionale del partito e responsabile del tesseramento in Puglia, interroga il Consiglio Regionale, il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, l’Assessore regionale all’Istruzione Sebastiano Leo e l’Assessore Pierluigi Lo Palco, sulla ormai nota vicenda che vede coinvolti, genitori e maestre dell’Istituto Scolastico Manicone-Fiorentino di Vico del Gargano.


Facendo mia la richiesta dei genitori, che semplifico in una frase da loro scritta: «fare luce sul perché siano stati avvisati dei casi di contagio di due maestre soltanto dopo circa 10 giorni dall’accertamento delle positività. Infatti, essendo all’oscuro di quanto accaduto, le famiglie hanno continuato a portare i propri figli a scuola, senza sospetto alcuno di nessun pericolo», accolgo il grido di allarme che giunge da Vico del Gargano, e che la Lega, nelle figure dell’Assessore Sciscio e del Consigliere Cusmai in coordinamento con il Segretario cittadino Carlo Monaco, hanno immediatamente posto all’attenzione dei vertici di partito.

«Una petizione con oltre 500 firme raccolte e una mobilitazione dei genitori, non può passare inosservata. E’ giusto che ci siano risposte da parte delle istituzioni per fare piena luce sui fatti e su eventuali responsabilità, qualora ce ne fossero».

Questo il primo commento del Consigliere Regionale Joseph Splendido.


In allegato l'interrogazione presentata.


interrogazione 1
.pdf
Download PDF • 977KB



395 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti