Nazario Palmieri promosso Generale di Divisione dell’Arma dei Carabinieri

Nazario Palmieri promosso Generale di Divisione dell’Arma de Carabinieri con l’incarico di comandante del Comando Carabinieri Tutela Forestale e Parchi Nazionali


Nazario Palmieri è stato promosso, con decorrenza 1 ottobre 2022, generale di divisione dell’Arma dei Carabinieri con l’incarico di comandante del Comando Carabinieri Tutela Forestale e Parchi Nazionali che sovraintende e coordina a livello nazionale i comandi regione, gruppi, reparti parco nazionale e stazioni carabinieri forestale.


Il generale Palmieri, garganico classe ’60, ha iniziato la propria carriera nel Corpo Forestale dello Stato nell’anno 1987 ricoprendo numerosi incarichi direttivi tra cui quello del Capo del Nucleo regionale Puglia di polizia forestale e ambientale (1990-1997) e Capo Ufficio amministrazione foreste demaniali del Gargano (2000-2002). Promosso primo dirigente del Corpo Forestale dello Stato nel 2000 ha ricoperto in Roma l’incarico di Direttore dell’Ufficio risorse strumentali (2005-2007), Ufficio Rapporti internazionali e raccordo nazionale, Servizio aeronavale. Nell’anno 2006 consegue la qualifica di dirigente superiore e assume l’incarico di Comandante Regionale del Molise (2009-2012), Capo Servizio centrale per la politica forestale, ambiente e territorio (2012-2016), Coordinatore dell’Ufficio centrale per la biodiversità (2013-2016), Coordinatore dell’Ufficio Stampa. Laureato in Scienze forestali a Bari nel 1983, è abilitato alla professione di dottore agronomo e dottore forestale e ha insegnato, in qualità di professore a contratto, la materia di legislazione forestale e ambientale presso l’Università degli studi del Molise. Nel 2019 ha conseguito presso l’Università Sapienza in Roma il master di II livello in “Analisi e mitigazione del rischio idrogeologico”. Autore di numerosi libri e pubblicazioni tecnico-scientifiche in materia ambientale, forestale e aree protette.



545 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti