CARABINIERI SEQUESTRANO COCAINA E HASHISH. TRE PERSONE ARRESTATE

I carabinieri di Cerignola nei giorni scorsi hanno arrestato in flagranza tre persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In via Zezza i militari della Stazione ofantina, insospettiti dal suo atteggiamento, hanno controllato un 39enne. L’uomo, per sottrarsi al controllo, ha aggredito i Carabinieri con calci e pugni e li ha minacciati. Immobilizzato, è stato perquisito e trovato in possesso di 14 dosi di hashish, per un peso complessivo di circa 7 grammi, e di 95 euro in banconote di vario taglio. Nella sua autovettura i militari hanno rinvenuto 8 spinelli di hashish. La sostanza stupefacente e il denaro, ritenuto provento dell’illecita attività di spaccio, sono stati sequestrati. L’uomo è stato dichiarato in arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale.

Sempre a Cerignola, in via Manfredonia, i Carabinieri del posto, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno notato un’autovettura con a bordo due soggetti, che, alla vista dei militari, hanno gettato dal finestrino dell’auto degli involucri, contenenti 5 dosi di cocaina, per un peso di 1,3 grammi. Bloccati e perquisiti, sono stati trovati in possesso di 590 euro. Sostanza stupefacente e denaro sono stati sequestrati. I due, un 19enne e un 22 enne di Cerignola, sono stati dichiarati in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Soltanto due settimane fa i Carabinieri di Cerignola avevano arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti altri due giovani del posto. Un 20enne e un 29enne, dopo aver ceduto droga ad un acquirente, alla vista dei militari si erano disfatti di un contenitore per medicine contenente 52 dosi di cocaina. I due erano stati trovati in possesso anche di 90 euro e di un mini telefono cellulare.

I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, nella attività di contrasto allo spaccio, alla detenzione illecita ed all’uso di sostanze stupefacenti, dall’inizio dell’anno hanno arrestato 18 persone, tra cui due minorenni. Tre persone sono state denunciate in stato di libertà. Oltre 170 persone sono state segnalate alla Prefettura di Foggia per uso personale di sostanze stupefacenti. Sono stati sequestrati 1,5 kg di hashish, 1,5 kg di marijuana e oltre 400 grammi di cocaina.



0 visualizzazioni
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

Nel rispetto della Legge n. 103/2012: il Blog Fuoriporta.info è realizzato unicamente su supporto informatico e diffuso unicamente per via telematica ovvero on line. Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata - Consultabile gratuitamente - Le collaborazioni sono sempre gratuite -  - La responsabilità degli articoli (“post”) e dei video, è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente e legalmente. L’autore di ogni post è dichiarato sotto il titolo dell’articolo.

Ciascun autore si accerterà, prima della pubblicazione del proprio post, della esatta situazione di copyright o copyleft dei materiali che intende inserire, propri o altrui. È responsabilità dell’autore del singolo post accertarsi che non esistano impedimenti di copyright o diritti da assolvere in alcun modo per la pubblicazione del materiale, oppure procurarsi le liberatorie necessarie e inoltrarle alla Redazione. - P. Iva: 02138510710